I tamponi rapidi antigenici per alcune sedi sono prenotabili anche on line

I tamponi molecolari sono prenotabili telefonicamente

I tamponi molecolari ed i test rapidi antigenici si eseguono solo su prenotazione, in orari e percorsi dedicati con costante igienizzazione, come previsto dalle procedure di contenimento dell’infezione. Di conseguenza, è limitato il numero dei tamponi eseguibili giornalmente.

Tamponi molecolari, test rapidi antigenici, test sierologici: sono questi al momento, secondo le evidenze a disposizione, gli strumenti per identificare l’infezione da SARS-CoV-2.

I test antigenici sono strumenti diagnostici di primo livello, da non confondersi con i test molecolari (ricerca virale in biologia molecolare mediante Polymerase Chain Reaction – PCR) che attualmente sono gli esami diagnostici più affidabili per stabilire  il contagio con SARS_CoV-2, il cui referto ha valenza sia clinica che medico-legale. Il suo funzionamento si basa sulla ricerca dei frammenti del materiale genetico (Rna) di cui è composto il virus. Il materiale biologico analizzato viene prelevato dalle cavità nasali della persona e analizzato per riscontrare l’eventuale positività del soggetto al virus.

Presso i laboratori della rete è possibile eseguire i tamponi molecolari al costo di Euro 60, prenotabili telefonicamente, occorre solo prescrizione su ricetta bianca (esame non convenzionato con il SSR) e la tessera sanitaria/codice fiscale. 

La eventuale positività ai test antigenici dovrà essere comunque sempre confermata con il tampone molecolare che può essere eseguito sia nella stessa struttura dove si esegue il test antigenico con onere a carico dell’utente stesso (esame non convenzionato con il SSR), sia presso uno dei drive-in regionali con prescrizione del MMG/PLS.

Indicazioni in caso di positività
La eventuale positività dovrà essere comunque segnalata al proprio medico curante, MMG/PLS e vige l’obbligo di isolamento domiciliare, rispettando le norme legate al distanziamento sociale anche all’interno della propria abitazione e/o della propria autovettura. 

... clicca per scaricare le norme di comportamento durante l’isolamento domiciliare fiduciario, volontario e/o obbligatorio. (DISPOSTE DALLA REGIONE LAZIO)

Per una maggiore accuratezza diagnostica, la letteratura scientifica internazionale e le raccomandazioni ad interim per il corretto prelievo (ISS) per i test rapidi antigenici, suggeriscono di eseguire due tamponi (nasofaringeo e orofaringeo).

Il prelievo del tampone rinofaringeo e orofaringeo è una procedura che consiste nel prelievo di muco che riveste le cellule superficiali della mucosa del rinofaringe o dell’orofaringe, eseguiti da operatori sanitari esperti muniti da appositi DPI (Dispositivi di Protezione Individuale); la risposta è normalmente disponibile tramite il servizio ritiro referti online o viene inviata tramite E-mail, entro un tempo di massimo di 24 ore (in caso di urgenza richiedere il servizio e l’attivazione in fase di prenotazione).

Il costo per ogni tampone è di €22,00, come da accordo tra la Regione Lazio e le Associazioni di categoria.

Per altre informazioni  tamponi@artemisialab.it

I test sierologici (ricerca su sangue degli anticorpi IgM e IgG si eseguono tutti i giorni, negli orari indicati – (… clicca per maggiori informazioni)

I test antigenici rapidi salivari, attualmente in fase di sperimentazione, andranno considerati come alternativa ai test antigenici rapidi su tampone oro-naso faringeo o nasali se le validazioni e le esperienze pilota oggi in corso in Italia, daranno risultati che ne indicano un uso anche nella routine di sanità pubblica. Si sottolinea che i sistemi di raccolta della saliva tipo “Salivette” non appaiono al momento adeguati, per modalità di svolgimento, per i soggetti non collaboranti a causa del rischio di ingestione del dispositivo di raccolta.

TEST ANTIGENICI I test antigenici sono test immunologici che rilevano la presenza di uno o più antigeni specifici virali, indicativi di una infezione virale in corso. La performance clinica di tali test dipende in gran parte dalle circostanze in cui vengono utilizzati e danno risultati migliori se la persona è sottoposta ad indagine nelle prime fasi dell’infezione SARS_CoV-2, quando la carica virale è più alta (solitamente dopo 5/7 giorni dall’infezione). Come per tutti i test in vitro il valore predittivo positivo e quello negativo variano in relazione alla probabilità pre-test che dipende dalla prevalenza dell’infezione nella popolazione generale e dal quadro clinico del soggetto che effettua il test. Si deve segnalare che il test,  non distingue se ci si trova di fronte ad una infezione da SARS-CoV o da SARS-CoV-2 che solo il tampone molecolare (PCR) riesce a distinguere. clicca per maggiori informazioni La prescrizione del test sostanzia il sospetto diagnostico e pertanto dovrà essere obbligatoriamente seguita da segnalazione al servizio di igiene e sanità pubblica (SISP) competente per residenza e domicilio e si ribadisce che è necessaria la prescrizione medica anche su carta bianca. La registrazione di tutti i test e dei risultati verrà inviata di conseguenza alla piattaforma regionale ente COVID ed i casi postivi inviati al SISP competente per residenza e domicilio. La tariffa applicata dalle strutture pubbliche è di € 13,94.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it