Cos’è il pavimento pelvico? È un gruppo muscolare che chiude in basso le ossa del bacino e sostiene gli organi pelvici (vescica, utero, retto). Esso insieme a legamenti, fasce e tendini partecipa al mantenimento dell’equilibrio posturale, è coinvolto durante la respirazione ed è deputato alla funzione defecatoria, minzionale, sessuale e riproduttiva.

Tutte le persone, uomini e donne, giovani ed anziani, che in conseguenza di una patologia, di traumi, d’ interventi o di cattive abitudini posturali o di comportamento, presentano una disfunzione vescicale o rettale, prolassi (cistocele, rettocele, isterocele), dolore pelvico, disturbi sessuali ecc. Sarebbe comunque auspicabile al fine di fare prevenzione, che la conoscenza di questa importantissima parte del nostro corpo fosse estesa a tutti!

Una buona riabilitazione parte sempre dalla conoscenza del proprio corpo in modo da rendere il paziente consapevole e parte attiva del proprio processo riabilitativo. Essa è sempre rivolta a ricercare la mobilità elastica (a livello muscolare, fasciale, legamentoso, articolare ed osseo) attraverso esercizi statici e dinamici coordinati con la respirazione e con gli altri distretti corporei. Il fine è quello di rendere automatica la risposta dei muscoli pelvici ai vari momenti della vita quotidiana. Oltre a questo lavoro, che in genere viene svolto nelle sedute di gruppo, si effettuano delle sedute di riabilitazione individuale di elettroterapia e biofeedback. Le due modalità insieme danno ottimi risultati protratti nel tempo.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it