Taping neuromuscolare e linfo-taping – Fisioterapia

 

Come prenotare una visita
Per concordare un appuntamento chiamare Artemisia Lab Analisys 06/55185 o compilare il form

Descrizione

Preparazione:

Al fine di massimizzare l’efficacia del taping neuromuscolare e linfo-taping è fondamentale che la colla presente nello stesso aderisca perfettamente alla cute del paziente.
Si raccomanda, di conseguenza di:

  • Detergere la zona corporea di interesse;
  • Asciugarla al fine di evitare che la colla non aderisca;
  • Evitare l’applicazzione di creme idratanti prima del taping;
  • Assicurarsi di applicare il taping (se fatto in autonomia) in ambienti poco umidi.

Cos’è il Taping Neuromuscolare?

La metodica si basa sull’utilizzo di un cerotto elastico in tessuto adesivo privo di farmaco.

Il Taping è sicuramente uno degli ultimissimi ritrovati nel campo della fisioterapia sportiva ed è un validissimo supporto ad altre tecniche e terapie riabilitative, in quanto ne migliora gli effetti ed i risultati.

Il fisiochinesi tape fa parte delle terapie di bendaggio. Rispetto al bendaggio funzionale non ha un’azione compressiva ma, al contrario, ha un’azione decompressiva del tessuto. Al contrario dei bendaggi tradizionali consente una maggiore modulazione della tensione elastica che si vuole applicare per limitare un movimento o inibire l’utilizzo di un muscolo, o al contrario, per favorire il lavoro di alcuni gruppi muscolari.

Quando viene utilizzato? 

Di fatto, taping può essere utilizzato prima di un’attività sportiva intensa, al fine di garantire all’atleta una miglior vascolarizzazione del tessuto muscolare, una miglior bio-meccanica articolare e una miglior sinergia tra le catene muscolari.

Inoltre, numerosi atleti sia amatoriali che a livello agonistico, da anni ormai, fanno uso di questi trattamenti al fine di prevenire eventuali lesioni durante l’attività sportiva.

Il Taping viene anche utilizzato nel trattamento dei linfedemi al fine di garantire un effetto drenante continuativo tramite stimolazioni esterocettive indotte dalla particolare tecnica di applicazione del cerotto stesso. Di fatti, grazie alla struttura del cerotto, organizzato a canaletti che costituiscono delle onduline visibili nella parte adesiva del tape, permette di decomprimere l’interstizio in cui si accumula la linfa e, di conseguenza, favorirne lo scorrimento verso i centri linfonodali limitrofi.

 

 

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it