Tac (TC) Colonna Dorsale

Per concordare un appuntamento compilare il form o contattare la sede indicata

Categoria:

Descrizione

TC (Tomografia Computerizza) più nota come tomografia assiale computerizzata (TAC) è una tecnica di indagine diagnostica con la quale si possono riprodurre immagini sezionate e tridimensionate della parte anatomica analizzata.

Al fine di permettere tale riproduzione, il principio sul quale si basa la Tac (TC) Multistrato è l’acquisizione di proiezioni radiografiche della stessa parte anatomica ad angolazioni diverse, dalle quali, è possibile ricostruire la sezione anatomica analizzata nelle due dimensioni.

Per ottenere l’immagine tridimensionale, vengono utilizzati algoritmi matematici, i quali, rielaborano l’immagine acquisita durante la scansione. Questa Tac (TC) Multistrato permette quindi di ottenere immagini migliori rispetto ad un esame di radiologia tradizionale per la differenziazione dei tessuti molli. Lo studio TAC permette di valutare la parte anatomica analizzata fino ad uno spessore minimo impostabile di 0,5 millimetri, permettendo anche la precisione dettagliata della stessa.

TAC CON MEZZO DI CONTRASTO

La Tac (TC) Multistrato è un esame che può essere implementato utilizzando l’infusione endovenosa del mezzo di contrasto. Il mezzo di contrasto è una sostanza fluida a base di iodio (elemento che assorbe radiazioni) necessaria al fine di evidenziare e differenziare parti anatomiche quali: arterie, vene, linfonodi, ed eventuali formazioni benigne e/o maligne.

L’iniezione di tale mezzo di contrasto può arrecare sensazioni di calore piuttosto intense, ma che svaniscono velocemente. Per le persone allergiche alla suddetta sostanza, l’esecuzione di tale esame con iniezione di mezzo di contrasto è controindicata. In casi in cui tale indagine sia indispensabile per la diagnosi di un’eventuale patologia, il medico di riferimento, potrà comunque decidere di eseguire l’esame, adottando misure preventive.

Per questo motivo, il paziente che dovrà sottoporsi all’esecuzione di tale indagine, dovrà effettuare e portare in visione il giorno della TAC alcuni esami del sangue, i quali andranno ad escludere eventuali controindicazioni.

ANGIO TAC

Con l’acronimo angio TAC si intende uno studio effettuato per l’evidenziazione dei vasi (in particolare arterie) con metodica TAC. L’angio TC è soprattutto utilizzata per studiare:

  • La stenosi (parziale chiusura) o pervietà (apertura) delle pricipali arterie che portano sangue al cervello, quali le carotidi;
  • Malformazioni artero-venose (MAV);
  • Trombosi arteriose
  • Aneurismi intracranici
  • E per lo studio pre-interventistico vascolare intracranico.

L’angio TAC può essere utilizzata indifferentemente per analizzare sia le vene che le arterie. Nelle vene si utilizza esclusivamente per la visualizzazione delle grosse vene quali quelle a livello del torace e dell’addome che sono due sistemi della vena cava superiore e della vena cava inferiore senza l’esclusione dello studio angio degli arti superiori e inferiori.

Questo esame è eseguibile solo esclusivamente con l’utilizzo del mezzo di contrasto.

Le tipologie di Tac (TC) Multistrato che si possono effettuare presso i nostri centri Artemisia Lab sono: 

… clicca sugli esami per maggiori informazioni …

 

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it