Risonanza Magnetica addominale (RM)

Preparazione: Presentarsi a digiuno da 6 ore e non assumere liquidi nelle due ore precedenti l’esame.

Per concordare un appuntamento compilare il form o contattare la sede indicata

Descrizione

Di cosa parliamo?

La risonanza magnetica addominale viene utilizzata per lo studio di patologie di organi e strutture dell’addome, in particolare fegato, reni, pancreas, milza e vescica. La risonanza svolge principalmente un ruolo complementare alla TAC. La risonanza magnetica addominale è utile soprattutto per la definizione di malattie oncologiche degli organi dell’addome inferiore.

Come si svolge la risonanza magnetica addominale?

Per l’esecuzione dell’esame il paziente viene posizionato sul lettino e le bobine ricetrasmittenti vengono posizionate sull’addome. L’esame dura circa 30 minuti.

Cosa si deve fare?

Per la risonanza magnetica addominale con contrasto le indicazioni da seguire sono le seguenti:

  • Ci si deve presentare a digiuno da almeno 4 ore prima dell’inizio dell’esame.
  • Si devono portare gli esiti degli esami ematochimici (Creatinina).
  • Non è necessario che si sospenda l’assunzione di farmaci in uso ad esempio gli anti ipertensivi, sebbene è opportuno assumerli con un pò d’acqua.

In caso di esame senza mezzo di contrasto non ci sono particolari indicazioni da seguire.

o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it