Risonanza Magnetica (RM) encefalo

Per concordare un appuntamento compilare il form o contattare la sede indicata

Descrizione

Che cos’è la risonanza magnetica dell’encefalo?

Trattasi dello studio del cervello e del tronco encefalico, ovvero del prolungamento del midollo spinale all’interno della scatola cranica.

A cosa serve?

La risonanza magnetica encefalo serve a studiare tutte quelle strutture che generalmente definiamo sommariamente cervello. Si tratta quindi di: tronco encefalico, cervelletto, cervello propriamente detto (diencefalo e telencefalo), ipofisi, ventricoli cerebrali, nervi acustici.

L’esame è costituito da una serie di diversi studi in funzione della sezione da studiare e della patologia.

Inoltre la risonanza magnetica encefalo viene utilizzata per lo studio della malattia oncologica primaria o secondaria (metastasi), delle malformazioni, degli insulti cerebrali (emorragie, ischemie), della sclerosi multipla, delle malattie a carico dei nervi acustici e visivi (nervi ottici).

Alcune informazioni

L’esame può essere effettuato CON mezzo di contrasto o SENZA mezzo di contrasto

Norme di preparazione CON mezzo di contrasto

  • Presentarsi a digiuno assoluto da almeno 6 ore rispetto all’orario dell’esame e non assumere liquidi nelle due ore precedenti l’esame.;
  • essere munito dell’esito degli esami ematochimiciCreatinina;

Norme di preparazione SENZA mezzo di contrasto

Non è prevista alcuna norma di preparazione.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it