Riabilitazione respiratoria – Fisioterapia

 

Come prenotare una visita
Per concordare un appuntamento chiamare Artemisia Lab Analisys Tel. 06/55185 o compilare il form

Categoria:

Descrizione

Preparazione:
Non è necessaria alcuna preparazione specifica prevista per il trattamento.
E’ consigliabile, tuttavia, indossare un abbigliamento comodo e pratico al fine di agevolare i movimenti che verranno effettuati durante la seduta.

Un programma multidisciplinare

La riabilitazione respiratoria è un programma multidisciplinare di cura per pazienti con disfunzioni respiratorie. Tale programma viene calibrato “su misura” per il paziente in modo da cercare di ottimizzare la sua autonomia e le sue performance fisiche e sociali.

La riabilitazione respiratoria riduce i sintomi, incrementa la capacità di lavoro e migliora la qualità della vita, questo nei soggetti con patologie respiratorie croniche anche in presenza di alterazioni strutturali irreversibili.

Questo è reso possibile in quanto la disabilità deriva in molti casi non solo o non tanto dalla
patologia polmonare in sé ma da altre patologie associate.

La riabilitazione respiratoria è un percorso multidisciplinare che ha lo scopo di migliorare la meccanica respiratoria in tutti quei pazienti i quali, lamentano difficoltà respiratorie di diverso tipo.

Le figure che intervengono in questa terapia possono essere: il medico pneumologo, infermieri, psicologi, terapisti della medicina fisica e riabilitativa.

Qui in Artemisia Fisio sono a disposizione degli specialisti nella medicina fisico riabilitativa dell’apparato respiratorio.

A chi si rivolge la riabilitazione respiratoria

 La riabilitazione respiratoria si rivolge a pazienti I quali soffrono di patologie e sindromi quali:

  • Asma
  • Bronchite
  • Bronchite cronica BPCO
  • Insufficienza respiratoria
  • Enfisema polmonare
  • Apnee notturne
  • Pazienti postumi di interventi chirurgici del torace.

Anche in pazienti con alterazioni posturali possono lamentare disturbi dell’apparato respiratorio, quali:

  • Scoliosi
  • Torace a botte
  • Torace escavato
  • Morbo di Scheuermann

Quindi la riabilitazione respiratoria può essere d’aiuto sia in pazienti che soffrono di patologie polmonari e  bronchiali, sia in pazienti che presentano disfunzioni dell’apparato muscolo scheletrico.

In cosa consiste la riabilitazione respiratoria

Durante la riabilitazione respiratoria, il fisioterapista si occuperà di rafforzare la muscolatura deputata a una corretta respirazione.

Quindi, alcuni dei principali muscoli implicate sono:

  • Diaframma
  • Scaleni
  • SCON
  • Muscoli intercostali

Sempre il terapista, andrà a migliorare la meccanica articolare della gabbia toracica, permettendo, così, una migliore espansione nelle fasi di inspirazione ed espirazione.

Molto importante è anche un buon drenaggio dei seni nasali, di fatti, sono molto comuni I disturbi delle vie aeree superiori causate da secrezioni bronchiali. Sempre il terapista, di conseguenza, interverrà con un drenaggio delle vie aeree superiori qualora, ci fosse necessità.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it