Post Coital test

Per concordare un appuntamento compilare il form
o contattare la  sede indicata

Descrizione

Esame post-coitale

Il post-coital test (PCT) è un esame che rende possibile la valutazione dell’interazione seme-muco cervicale in vivo, dal momento che il passaggio degli spermatozoi dalla vagina al sito di fecondazione rappresenta una tappa fondamentale della riproduzione umana.

L’esame post-coitale è in grado di valutare:

  • la penetrazione da parte degli spermatozoi nel muco cervicale e la loro sopravvivenza, all’interno della cervice uterina;
  • permette inoltre, la valutazione di tutti i parametri chimico-fisici del muco cervicale (score cervicale).

L’esame post-coitale viene di solito eseguito mediante lo studio ecografico della maturazione follicolare, dal momento che la recettività del muco cervicale ad essere peentrato dagli spermatozoi è ciclica ed aumenta progressivamente prima dell’ovulazione e quindi della deiscenza follicolare.

Prima dell’ovulazione, quindi, viene consigliato alla coppia un rapporto sessuale e a distanza di 4 – 6 ore dal rapporto stesso, poi, si preleverà una quota di muco endo-esocervicale.

Il giudizio laboratoristico è molto utile per lo studio di eventuali e possibili incompatibilità di coppia e per indirizzare il Clinico verso ulteriori approfondimenti diagnostici.

Preparazione al post coital test

Il post coital test deve essere eseguito il più vicino possibile al momento dell’ovulazione (muco cervicale periovulatorio); tale momento viene determinato, nel nostro Centro, mediante indagine ecografica.

La paziente deve eseguire un primo monitoraggio ecografico, tramite sonda trans-vaginale, al 10° giorno del ciclo contando dal primo giorno della mestruazionese i cicli mestruali sono regolari (27-29 giorni); anticipare di uno o due giorni ((8°-9°) se i cicli sono, invece, sono brevi (24-25 giorni).

La paziente dovrà venire quindi, la mattina del 10° giorno senza appuntamento per eseguire il primo monitoraggio.

Pronto il referto, dovrà portarlo in visione al responsabile dell’esame, il quale stabilirà il giorno più propizio per l’esecuzione del post coital test.

La coppia deve avere, se possibile, un rapporto verso l’8°-9° giorno del ciclo e poi osservare astinenza sessuale fino al giorno stabilito del post-coital test.

Il pacchetto del post coital test comprende due monitoraggi ecografici:

  •  del 10° giorno
  • quello che la paziente eseguirà il giorno dell’esame, prima dei prelievi di muco).

Nel caso in cui fossero necessari più controlli (cicli molto lunghi o irregolari), bisogna avvisare la paziente che essi verranno conteggiati a parte.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it