Ecografia del collo

 

Per concordare un appuntamento compilare il form
o contattare una delle sedi indicate

Descrizione

Preparazione
Al fine di svolgere correttamente l’ecografia del collo non viene richiesta al paziente alcuna preparazione specifica preliminare. Il giorno dell’esame il paziente potrà recarsi presso i nostri centri senza dover seguire una procedura necessaria ai fini dell’esecuzione dell’esame.

Per ecografia del collo si intende una tipologia di esame, molto vasto e complesso, il quale comprende l’esecuzione di diverse ecografie all’interno di un unico esame.

Ai fini dello svolgimento dell’ecografia del collo è necessario l’utilizzo di una sonda ad alta definizione, la quale, è generalmente 7,5 MHz.

Questo esame, come precedentemente affermato, prevede la riunione di diverse tipologie di esplorazioni ecografiche. Parliamo di ecografia:

  • delle ghiandole salivari
  • dei vasi del collo
  • dei linfonodi del collo
  • delle paratiroidi

A cosa serve fare l’ecografia del collo?

L’ecografia del collo è una tipologia di esame utilizzato per lo studio della ghiandola tiroidea.

Attraverso lo studio della ghiandola, quindi, si ha la possibilità di rilevarne la forma, la dimensione ed eventualmente la presenza di patologie a suo carico che derivano dalla degenerazione della stessa tiroide o dalla presenza di eventuali noduli.

Inoltre, è utilizzata anche per la stadiazione dei linfonodi. I linfonodi, di fatto, hanno la tendenza ad ingrossarsi o talvolta di cambiare aspetto a causa di: infezioni in corso, infiamamzioni o malattie oncologiche, quali ad esempio il linfoma.

Come viene eseguto l’esame di ecografia del collo

Il giorno dell’esecuzione dell’esame, il paziente si reca presso il centro Artemisia Lab di riferimento portando con se eventuali analisi svolte e la lista degli ultimi medicinali assunti dallo stesso.

Una volta effettuata l’accettazione il paziente sarà chiamato dallo specialista.

Ai fini di una corretta esecuzione dell’esame lo specialista farà sdraiare in posizione supina il paziente sul lettino ecografico. Il collo dello stesso viene poi liberato da eventuali indumenti o accessori per consentire al radiologo il corretto posizionamento della sonda ecografica.

GUARDA ANCHE:

ECOGRAFIA DEI LINFONODI DEL COLLO

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it