Ecografia Addome Inferiore

Per concordare un appuntamento compilare il form
o contattare una delle sedi indicate

Descrizione

Perché si fa l’ecografia dell’addome inferiore?

L’ecografia dell’addome inferiore è un esame strumentale non invasivo che utilizza gli ultrasuoni per studiare i principali organi dell’addome inferiore o dello scavo pelvico quali:

  • vescica
  • prostata maschile
  • genitali interni femminili

Bisogna distinguere:

  • nei pazienti di sesso maschile la esegue il radiologo o l’urologo per esaminare la vescica, la volumetria prostatica e la capacità di svuotamento vescicale
  • nelle pazienti di sesso femminile è eseguita dal ginecologo o dal radiologo generalmente per studiare utero, ovaie ed eventuali masse dello scavo pelvico. E’ possibile quindi utilizzarla in sostituzione o a completamento dell’esame ecografico transvaginale.

Quali informazioni fornisce questo esame?

Tale esame serve per avere una visione approfondita di entrambi i reni e della vescica.

Inoltre, tale esame permette di studiare anche:

Preparazione

L’esame si esegue a vescica distesa.

Il paziente viene quindi invitato a bere circa mezzo litro di acqua 2 ore prima dell’esame e a non urinare prima della sua esecuzione.

Come si svolge l’ecografia addome inferiore?

Durante l’esame al paziente, in posizione supina, verrà applicata una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea dell’addome inferiore.

Il medico attraverso una sonda collegata all’apparecchiatura ecografica, visualizza le sezioni anatomiche.

L’ecografia addome inferiore non è invasiva non comporta rischi per chi vi si sottopone.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it