L’ostetricia e ginecologia è la branca della medicina e chirurgia che si occupa della fisiologia ma soprattutto dei disturbi che possono interessare il sistema riproduttivo e l’apparato genitale femminile. Questa disciplina si avvale del medico specialista che, oltre ad assistere la donna durante la gravidanza e il parto, segue la paziente durante tutte le fasi della propria vita, dalla pubertà fino alla menopausa. Numerosi sono gli strumenti che il ginecologo può utilizzare per indagini più approfondite rispetto alla normale visita ginecologica, tra questi possiamo mettere in evidenza il colposcopio (per l’ingrandimento della cervice uterina) , l’ecografo e il diatermocoagulatore per la microchirurgia. Dopo la comparsa delle prime mestruazioni o dopo il primo rapporto sessuale, le ragazze devono consultare un ginecologo. Più tardi, per prevenire altre malattie, si fa una visita annuale. Se, tra una visita e l’altra, pervengono fenomeni anomali come irritazioni, pruriti o secrezioni insolite è consigliabile anticipare la data della prossima visita. Il ginecologo è consultabile per ragioni diverse: per la prescrizione di un anticoncezionale (pillola, spirale, ecc.), in caso di gravidanza o di menopausa, a causa di un’infezione vaginale. In ogni caso, il ginecologo è un interlocutore privilegiato che può fornire consigli preziosi sulla propria vita intima.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it