Dermatopatologia

Visita dermatopatologo
Cos’è?

La dermatopatologia, o istopatologia dermatologica, studia l’aspetto microscopico delle varie lesioni della pelle. Lo strumento essenziale utilizzato è dunque il microscopio ottico.

I disturbi che studia il dermatopatologo

Una caratteristica della dermatopatologia è la sua portata. Esistono più di 1500 diversi disturbi della pelle, tra cui eruzioni cutaneeneoplasie  e tumori (comprendendo sia le masse maligne che quelle benigne)

La diagnosi 

Le malattie cutanee si esprimono attraverso lesioni, cioè alterazioni visibili della pelle.
A volte l’identificazione di una lesione è possibile alla visita dermatologica (esame clinico), a volte questo non basta a risolvere il problema del “che cosa è” (diagnosi).

Come esamina il dermatopatologo

Si può procedere allora all’esame istologico, si effettua cioè un prelievo (biopsia), che può comprendere tutta la lesione (biopsia escissionale) o solo una parte di essa (biopsia incisionale).
Il prelievo tessutale viene inviato ad un laboratorio di istopatologia per la diagnosi, per capire cioè che cosa è la lesione esaminata.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it