peniscopia - equipe di medici

Idealmente viene eseguita dalla 16^ settimana di amenorrea. Prima del prelievo viene eseguito un esame ecografico che stabilisca la datazione della gravidanza, e la posizione del feto e della placenta. Durante il prelievo viene monitorata continuamente la posizione del feto e dell’ago. Per effettuare l’analisi è necessario prelevare per puntura transaddominale, sotto controllo ecografico, circa 15-20 ml di liquido amniotico. In rari casi, non è possibile acquisire al primo prelievo una quantità sufficiente di liquido amniotico e può essere necessario reinserire l’ago. Il liquido amniotico contiene delle cellule (gli amniociti)

provenienti direttamente dal feto e che possono essere analizzate in laboratorio. In alcuni rari casi, per scarsa crescita delle cellule in coltura, può non essere possibile concludere la diagnosi e viene proposto di ripetere il prelievo.

L’amniocentesi deve essere eseguita per Legge in un ambiente sterile, idoneo per tale procedura e quindi in una sala operatoria.

Presso la nostra struttura sita in zona EUR / MARCONI ( Via A, Lo Surdo 40 – 06 55185) viene eseguita in ambulatorio chirurgico.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it