ingresso di una sede di Artemisia Lab a Roma

Servizio Check-Up Integrato (CIP) di Prevenzione delle Malattie e dei Tumori

Proviamo a chiedere o a chiederci: “Come digerisci? Come vanno le tue funzioni? ” La risposta viene spontanea ed istintiva “Bene!“.
Negli attimi successivi, riflettendo, ci rendiamo conto che in realtà non è così e, se abbiamo l’onestà di ammetterlo, almeno a noi stessi, talvolta sono presenti disturbi con i quali conviviamo da tempo ed ai quali non facciamo più caso o rifiutiamo di prestare la dovuta attenzione. Nella quasi totalità dei casi i nostri sono disturbi facilmente diagnosticabili e legati a disfunzioni o malattie benigne: a maggior ragione è necessario svolgere una corretta azione di diagnosi precoce e di prevenzione delle malattie. Solo con la prevenzione è infatti possibile diagnostica­re precocemente e curare, efficacemente ed in tempo, malattie che certamente non sono tumorali ma possono divenirlo se trascurate o diagnosticate imprecisamente.

Un programma scientifico per la prevenzione delle malattie più frequenti e dei tumori, permette di diagnosticare, talvolta, solo banali malattie che guariscono facilmente oppure, nella quasi totalità dei casi, le indagini eseguite confermano pienamente la propria buona salute.
Per una azione di check up che sia realmente efficace, è necessario affidare a Specialisti esperti, anche in campo oncologico, la gestione della salute propria e dei nostri cari con indagini veramente mirate e, soprattutto, con con­trolli periodici personalizzati per sesso, età e rischio specifico.
La scienza, oggi, offre infatti la possibilità di indaga­re nel dettaglio sia gli organi che le funzioni; è per­sino in grado di accertare la predisposizione o la eventuale presenza di fattori genetici (studio del DNA) o ambientali, portatori di alcune malattie tumorali.

La prevenzione e la diagnosi precoce sono le armi più potenti!

Nel caso remoto di una malattia tumora­le dobbiamo aver chiaro il concetto che, quasi sempre, le malattie tumorali sono d evoluzione lenta o lentissima anche di molti anni.
Nelle fasi iniziali non provocano alcun dolore edanno segni chiari della loro presenza solo quando interferiscono con le

funzioni dell’organo o dell’apparato.
La diagnosi precoce rappresenta, quindi, l’arma più potente poiché dalla maggior parte dei tumo­ri si può guarire, purchè vengano evidenziati nelle fasi iniziali.
Abbiamo tutto il tempo di fare il possibile!

COME FARE?

Si deve innanzitutto voler eseguire realmente serie azioni costruttive; non è con la scaramanzia o con la poli­tica dello struzzo che si possono affrontare le responsabilità verso noi stessi e tacitare la coscienza verso i nostri cari! Ogni organo o apparato può presentare fattori di rischio o sintomi importanti (segnali di allarme ) che, se conosciuti, possono permettere di inquadrare correttamente una malattia quasi sempre benigna e di prevenirne le complicanze o l’aggra­varsi della stessa. Indagini mirate ed eseguite periodicamente svol­gono una cosciente ed efficace azione di preven­zione. E’ sufficiente prenotare una visita specialistica che provvederà all’inquadramento di un percorso personalizzato e con indagini concordate e concentrate.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it