• Cerca

ARTEMISIA

 

Zona Eur /Marconi
APERTO DOMENICA
Via A. Lo Surdo 40/42 – 00146 Roma
Tel. 06 55 185 – Fax 06 55363203
analisys@artemisialab.it

 

 

Zona Lido di Ostia, Metro Lido Centro
Via Capo Soprano 9 00122 OSTIA LIDO (RM)
Tel. 06 56 82 798 Fax. 06 56 38 86 27
ostia@artemisialab.it

 

 

Zona Eur / Marconi
Via A. Lo Surdo 42 – 00146 Roma
Tel. 06 55 65 917 – Fax 06 55363203
clinitalia@artemisialab.it

 

Zona Policlinico Umberto I
Via G.M. Lancisi 31 – 00161 Roma
Fermata Metro B “Policlinico”
Tel. 06 44 088 – Fax 06 44231153
lancisi@artemisialab.it

 

 

Zona Piazza Fiume
Via Piave, 76 – 00187 Roma
Tel. 06 42 100 – Fax 06 42 100
alessandria@artemisialab.it

 

 

Zona Piazza Fiume
Via Velletri, 10 – 00198 Roma
Tel. 06 841 39 50 – Fax 06 8842120
alessandria@artemisialab.it

 

Zona Appia / Colli Albani
Via Sermoneta, 38/50 – 00178 Roma
Fermata Metro A “Colli Albani”
Tel. 06 78 178 – Fax 06 7824846
chea@artemisialab.it

 

Zona Batteria Nomentana, Metro B Piazza Bologna
APERTO DOMENICA
Via Nomentana, 523 angolo Via Val D’Aosta – 00141 Roma
Tel. 06 44291367  – Fax 06 7824846
biolevi@artemisialab.it

 

 

Zona Ciampino (RM)
VIA Mura dei Francesi, Ciampino
Tel. 06 79 63 545  – Fax 06 7962767
ciampino@artemisialab.it

 

 

Zona Cassia San Godenzo
Via Cassia 536, Roma
Tel. 06 33 10 393
cassia@artemisialab.it

 

Zona Aurelio / Boccea
Piazza Dei Giureconsulti 27, Roma

Fermata Metro A “Cornelia”
Tel. 06 66 20 392
inghirami@artemisialab.it

 

Zona Appia / Colli Albani
Centro di Diagnostica per Immagini
Sede in ristrutturazione

 

Zona Colli Aniene
Laboratorio e Poliambulatorio
Centro di Diagnostica per Immagini
Sede in ristrutturazione

 

 

Zona Acilia / Dragoncello
Laboratorio e Poliambulatorio
Centro di Diagnostica per Immagini
Sede in ristrutturazione

 

 

Zona Cassia / San Godenzo
Centro di Diagnostica per Immagini
Sede in ristrutturazione

 

Il primo centro della rete Artemisia Lab nasce nel 1969 e nel 1970 nasce Artemisia come Laboratorio di analisi cliniche e strumentali. Centri analisi cliniche Roma

Ha sviluppato progressivamente diverse branche della diagnostica clinica e strumentale attraverso un continuo aggiornamento scientifico e tecnologico che la pone all’avanguardia in campo nazionale ed internazionale.

Nel maggio del 1979 si inaugura il primo Centro di Ecografia, con la dotazione iniziale di due studi ecografici, operanti nella Diagnosi Ostetrico-Ginecologica. A questi si affianca ben presto una sezione per lo studio della compliance fetale e si inizia ad esplorare l’universo della vita intrauterina trattando sempre più il feto come paziente.

Nel 1980 si apre la sezione di Diagnosi Prenatale, complemento essenziale per il lavoro di diagnostica svolto, mentre si cerca di instaurare un più stretto contatto con gli specialisti di chirurgia neonatale e pediatrica, endocrinologici, ortopedici, ecc.. Per poter meglio gestire le varie fasi della gravidanza, avendo sempre come fine le soluzioni migliori da porre alla coppia genitoriale ed al Medico curante per il benessere del feto e quindi del nuovo individuo.

Negli anni ‘80 viene aperta una sezione di Andrologia, una delle prime in Italia ad effettuare lo studio computerizzato del seme con la Direzione del prof. Ermanno Greco. Tale sezioni sono oggi operanti presso tutti i centri del gruppo.
Nel luglio del 1982 diventa operativo il Centro Artemisia di Via Lancisi, 31 poliambulatorio polispecialistico. Questo Centro, oltre al Centro di Diagnosi Prenatale e Medicina Materno-Fetale, mette a disposizione degli spazi dove sviluppare nuove branche diagnostiche quali la Cardiologia, Cardiologia Pediatrica e Cardiologia Sportiva con la sezione di ecocardiografia e di monitoraggio continuo della funzione cardiaca (Holter) e della pressione arteriosa, alla quale viene affiancata una sezione per la Medicina Sportiva, un Centro di Senologia, con una sezione di ecografia mammaria, una di mammografia digitale (oggi mammografia digitale con tomosintesi), una teletermografia (metodica ormai superata dalla  nuovissima metodica di mammografia digitale con tomosintesi), una sezione di Ecografia Internistica (oggi sezione di ecografia internistica ed interventistica, pediatrica e neonatale), una sezione di radiologia ed una sezione per la diagnosi delle malattie della Tiroide ed una sezione per lo studio e la diagnosi per le malattie Vascolari.

Il Laboratorio di analisi cliniche, allora fra i primi della Regione Lazio ad utilizzare le tecniche di radioimmunologia ed immunologia, si orienta nello sviluppo delle nuove tecnologie ed è stato il primo in Italia ad operare con una sezione di Biologia Molecolare (Sonde al DNA) per la diagnosi di malattie infettive e genetiche e per l’identificazione di paternità presso il Centro Artemisia Alessandria di Via Velletri 10.
Se la ricerca scientifica è alla base di un’attività così complessa e diversificata, i risultati di laboratorio correlati a quelli clinici costituiscono un ulteriore punto di partenza per l’approfondimento della ricerca, l’elaborazione statistica e la definizione diagnostica.

Nella ricerca degli spazi, si apriva la Sede di Via Velletri, Laboratorio e Poliambulatorio Alessandria (oggi dislocato in 2 sedi), dove vengono spostati i laboratori di Genetica e Biologia Molecolare e si apriva il Laboratorio di analisi cliniche e laboratorio di citoistopatologia. Nel 1991 si apre nel quartiere EUR/Marconi il centro Artemisia Analisys e il centro di radiologia e mammografia digitale Artemisia Clinitalia. Attualmente i centri Artemisia Analisys e Artemisia Clinitalia dispongono della più ampia gamma di tipologia di servizi: laboratorio di analisi, centro ecografico, diagnosi prenatale ecografica e invasiva, ecografia generale, internistica, pediatrica ed interventistica, cardiologica, vascolare; radiologia generale, mammografia digitale, MOC, risonanza magnetica e tomografia assiale ad alta definizione, ambulatorio chirurgico, laserterapia, medicina estetica, dermatologia, oculistica, colposcopia, ortopedia, otorinolaringoiatria, check up, proctologia, endoscopia, etc.

Nel 2009 si apre la nuova sede di Piazza Fiume  (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2011 si inaugura la nuova sede  nel quartiere Appio/Colli Albani (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2012 viene acquisita la nuova sede in zona Piazza Bologna (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2013 viene acquisita la nuova sede in Ostia Lido  (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2016 viene acquisita la nuova sede in  Ciampino (poliambulatorio specialistico).

Nel 2017 viene acquisita la nuova sede in San Godenzo (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2017 viene aperta il nuovo Poliambulatorio in Ostia Lido (poliambulatorio specialistico).

Nel 2017 viene aperta la nuova sede di Artemisia Lab in zona batteria nomentana (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Nel 2018 viene acquisita la nuova sede nel quartiere Aurelio / Boccea (laboratorio di analisi cliniche e poliambulatorio specialistico).

Attualmente sono in ristrutturazione altri 4 nuovi centri dei quali 2 dislocati in zone non ancora coperte dalla Rete (Colli Aniene 1.000 mq. e Acilia/Drangoncello 600 mq) e due in ampliamento ai centri già presenti nel territorio che vanno a completare l’attività sanitaria attuale con la Diagnostica per Immagini ad alta risoluzione quali Risonanza Magnetica, TC,  Mammografia di ultima generazione con Tomosintesi, Ortopanoramica 3D etc. (Appia/Colli Albani e Cassia San Godenzo).

Politica della Qualità (rev.2018)

Português